Menu
Cerca
Monza in tv

Ripristinata la trasmissione tv su Monza grazie al deputato leghista Capitanio

Questa mattina la Rai aveva annunciato l'annullamento della puntata del programma "Paese che vai..." per fare spazio ai commenti sul Festival di Sanremo

Ripristinata la trasmissione tv su Monza grazie al deputato leghista Capitanio
Cronaca Monza, 04 Marzo 2021 ore 17:46

Ripristinata la trasmissione tv su Monza, in programma per domenica 7 marzo, grazie all'intervento in Rai del deputato leghista Massimiliano Capitanio

Ripristinata grazie a Capitanio

Negli scorsi giorni era stata annunciata suscitando il giubilo in tutta la città. Questa mattina, giovedì 4 marzo, ad essere annunciato è stato invece l'annullamento della sua messa in onda per fare spazio ai commenti sul Festival di Sanremo. Scatenando l'indignazione generale dei social locali.

Un paio d'ore fa, un altro dietrofront.  Con l'annuncio ufficiale da parte dei vertici Rai del ripristino, domenica 7 marzo alle 9,45, della messa in onda della puntata della trasmissione "Paese che vai...". Dedicata per l'appunto alla storia, alle bellezze e ai tesori della città di Teodolinda.

Un mezzo miracolo che è stato possibile grazie all'intervento del deputato leghista Massimiliano Capitanio, segretario della Vigilanza Rai, che dopo aver appreso del repentino cambio del palinsesto si è subito rivolto ai vertici per chiedere il ripristino della trasmissione. Una richiesta che, anche in virtù del maggiore spazio che l'azienda intende dare ai programmi di tipo culturale, è stata accolta.

Sbaragliando infine, di qui il miracolo, lo spazio (storicamente preponderante rispetto a tutto il resto) dedicato al festival sanremese.

La bellezza di Monza

A plaudire dell'accaduto tutti i monzesi. I quali potranno finalmente godersi il frutto delle registrazioni fatte qualche mese in città fa dallo staff del presentatore Livio Leonardi e che illustreranno, oltre a tutte le bellezze cittadine, anche la storia della regina Teodolinda.

 

Necrologie