Riqualificazione impianti sportivi: in arrivo fondi per Verano e Busnago

Serviranno per la riqualificazione della palestra della scuola primaria di via Manzoni e per il campo da calcio comunale.  

Riqualificazione impianti sportivi: in arrivo fondi per Verano e Busnago
Caratese, 07 Febbraio 2019 ore 13:08

Impianti sportivi: fondi per la scuola di Verano e il campo da calcio di Busnago. In arrivo 184mila euro per i progetti di riqualificazione delle strutture esistenti.

Riqualificazione impianti sportivi

Verano Brianza e Busnago. Sono i due comuni in provincia di Monza e Brianza che potranno beneficiare del contributo complessivo di 184 mila euro, stanziato da Regione Lombardia a copertura delle spese di riqualificazione e adeguamento degli impianti sportivi.

Il finanziamento riguarda tutte le province

I nuovi fondi messi a disposizione da Regione Lombardia si vanno ad aggiungere agli otto milioni già annunciati lo scorso dicembre e assegnati a 68 comuni lombardi per la messa a norma dei centri sportivi sul territorio.

QUI LA NOTIZIA E I COMUNI BRIANZOLI BENEFICIARI

“Con questo incremento di 2 milioni di euro – ha sottolineato Martina Cambiaghi, assessore allo Sport e Giovani della Regione Lombardia – salgono a 10 milioni gli investimenti che negli ultimi mesi abbiamo stanziato per gli impianti sportivi lombardi. Risorse molto importanti che evidenziano ancora di più l’impegno del presidente Fontana, dell’intera Giunta e del mio assessorato a favore dello sport di base che viene praticato sul territorio. Un ulteriore sforzo che abbiamo voluto mettere in campo soprattutto per incentivare l’attività sportiva a tutti i livelli e in ogni area geografica della nostra regione”.

I progetti destinatari del contributo

Dei 184 mila euro complessivi, 138 mila sono destinati al comune di Verano Brianza per la palestra della scuola primaria di via Manzoni, 46 mila euro serviranno al comune di Busnago per la messa in sicurezza del campo da calcio comunale.  

Turismo 2020
Top news
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
ANCI Lombardia