Rischio neve da stasera in alcune zone della Lombardia

Peggiorano le condizioni meteo per l'arrivo di aria fredda dalla Russia

Rischio neve da stasera in alcune zone della Lombardia
Vimercatese, 04 Febbraio 2018 ore 09:19

La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia ha emesso una comunicazione di ordinaria criticita’ (codice giallo) per rischio neve dalle ore 18 di stasera, domenica 4 febbraio, su: Valchiavenna, Prealpi Varesinie, Prealpi comasche, lecchesi, bergamasche, Valcamonica, Prealpi Brescsiane, Appennino pavese e Fascia collinare dell’oltrepo pavese.

Peggiorano le condizioni meteo

Già da questa notte appena trascorsa si segnalano episodi di gelicidio o nevischio su fascia collinare e Appennino Pavese a quote superiori ai 300 m, altrove precipitazioni solo deboli occasionali a carattere nevoso su fascia prealpina e Valchiavenna fino al primo pomeriggio. Dalla serata aumenta la probabilita’ di precipitazioni nevose sulle stesse zone con quota neve al di sopra dei 300-400 m. Accumuli di neve al suolo in generale limitati a qualche centimetro.

Effetti al suolo

Le problematiche principali per rischio neve potrebbero essere legate soprattutto a difficolta’ e rallentamenti del traffico stradale e ferroviario oltre le quote segnalate. Possibili episodi di gelicidio (pioggia che gela al suolo) durante la fase perturbata. Anche nelle zone dove i quantitativi di neve saranno contenuti, non si esclude la possibile formazione di ghiaccio al suolo e sul manto stradale. Si chiede pertanto ai sistemi locali di protezione civile di mantenere/porsi in una fase operativa di ATTENZIONE, cioe’ di predisporre il sistema locale alla pronta attivazione di azioni di contrasto in caso di necessita’, congruenti a quanto previsto nella pianificazione di emergenza, per la sicurezza della circolazione del traffico sulle strade e la riduzione dei rischi connessi.

Altro maltempo in settimana

Secondo gli esperti il maltempo proseguirà per tutta la settimana, con brevi episodi nevosi che potrebbero coinvolgere anche tutta la pianura lombarda. Seguite gli aggiornamenti

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia