Rissa di Capodanno: 30enne in ospedale – VIDEO

Sul posto i Carabinieri di Lissone e la Croce Verde. Disattesa invece l'ordinanza anti petardi

Monza, 01 Gennaio 2019 ore 13:19
Lissone, Carabinieri rissa
Lissone, rissa in via Colzani (foto di archivio)

Una rissa, alle prime luci dell’alba, in via Colzani a Lissone. Un uomo di 30 anni è finito in ospedale, soccorso dai volontari della Croce Verde.

Rissa in via Colzani: sul posto i Carabinieri

Intorno alle 6 di questa mattina i Carabinieri della Caserma di Lissone e i volontari della Croce Verde sono intervenuti per sedare una rissa in via Colzani, all’angolo con via Giotto.

Ancora da chiarire le cause della colluttazione. Il fatto è avvenuto a due passi dall’imbocco della Statale Valassina di viale Elvezia, nel rione Da là dal punt, vicino a una nota discoteca.

Un uomo di 30 anni, rimasto coinvolto nella rissa, è stato poi trasportato dai soccorritori del 118 in codice verde all’ospedale San Gerardo per le medicazioni e per altri accertamenti.

(Video inviato alla redazione da un lettore)

Botti di San Silvestro: ordinanza disattesa

Allo scoccare della mezzanotte anche a Lissone, come in altri Comuni, sono iniziati veri e propri spettacoli pirotecnici improvvisati. Petardi, botti e fuochi d’artificio hanno contraddistinto la notte del passaggio al 2019, violando in maniera clamorosa l’ordinanza firmata dal sindaco Concetta Monguzzi proprio qualche giorno fa.

In via Carducci, ad esempio, alcuni residenti hanno segnalato l’esplosione di un cassonetto proprio a causa di un petardo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia