Cronaca
Provvedimento del Questore

Rissa fuori dal locale: dacur per cinque ventenni

Il pestaggio si verificò a gennaio fuori dal Doll's Cafè di San Fruttuoso, a Monza

Rissa fuori dal locale: dacur per cinque ventenni
Cronaca Monza, 23 Settembre 2022 ore 16:23

Rissa con pestaggio fuori dal locale di San Fruttuoso, a Monza: dacur per cinque ventenni coinvolti. Il provvedimento è del Questore di Monza Marco Odorisio.

Dacur per cinque 20enni coinvolti

Il Questore, a seguito dell’istruttoria condotta dalla Divisione Anticrimine e dai Carabinieri del Nor di Monza per i fatti avvenuti presso il Bar Doll’s nel gennaio 2022, ha disposto l’emissione dei provvedimenti nei confronti di cinque giovani coinvolti.

Si tratta di ragazzi tutti nati in città tra la fine degli anni '90 ed inizio 2000 e residenti tra Monza e la provincia, con precedenti penali e di polizia per reati contro il patrimonio e contro la persona.

La rissa al Doll's Cafè

Nel gennaio 2022 si erano resi protagonisti di un violento pestaggio ai danni di un gruppo di coetanei, clienti del Doll’s Cafè di via Valosa di Sopra, a San Fruttuoso. A seguito dei fatti il Questore aveva disposto nell’immediato la chiusura del locale per 30 giorni.

La rissa era scoppiata poco prima delle 5. I cittadini allarmati avevano chiamato le Forze dell'Ordine parlando di un violento confronto tra due gruppi che si stavano affrontando armati di coltelli e spranghe, e tentativi di investimento con le auto.

L'intervento delle Forze dell'Ordine

Sul posto erano arrivati numerosi equipaggi che avevano trovato diversi ragazzi, alcuni dei quali con vistose ferite sul corpo, tanto da necessitare dell’intervento di due autolettighe.

Lesioni e traumi

Sei feriti erano stati portati presso i nosocomi di Monza e Cinisello Balsamo, dove i sanitari avevano riscontrato gravi lesioni, quali trauma cranico non commotivo, frattura del dito di una mano, lesione di un tendine, frattura del setto nasale, ferite lacero contuse, con prognosi di 35 giorni per 2 delle vittime, nonché  di 20, 10, 7 e 5 giorni per le restanti, con ospedalizzazione di una persona che era stata trattenuta e ricoverata presso l’ospedale di Cinisello Balsamo.

Ma era stato riscontrato anche come, durante la violenta rissa, alcune auto di persone residenti nelle vicinanze del bar, avessero subito danneggiamenti causati dai colpi dati con le spranghe.

I provvedimenti

Oggi a conclusione dell’attività d’indagine, il Questore ha disposto l’adozione della misura di prevenzione nei confronti dei 5 ragazzi, tutti già destinatari di misura cautelare disposta dall’Autorità Giudiziaria, a seguito dell’attività investigativa svolta dai Carabinieri della Radiomobile di Monza.

La misura comporterà il divieto, per uno o due anni, di accedere e di stazionare nelle immediate vicinanze dell’esercizio pubblico interessato dalla vicenda nonché nei locali pubblici e di pubblico esercizio nel quartiere di San Fruttuoso.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie