Rissa in stazione: ferito scappa dal Pronto Soccorso

Il 22enne, risultava già oggetto di un'ottemperanza del Questore di Milano che disponeva l'allontanamento dal suolo italiano.

Rissa in stazione: ferito scappa dal Pronto Soccorso
Cronaca 02 Agosto 2017 ore 13:05

Rissa in stazione: ferito scappa dal Pronto Soccorso

Ferito in una rissa in stazione

Singolare soccorso ieri pergli uomini del 118, intervenuta intorno alle 19.30 in stazione a Monza per una rissa tra due marocchini.

I soccorritori allertati dalla Polizia locale sono intervenuti sul posto per prestare le cure del caso ad uno dei due extracomunitari, rimasto ferito durante la zuffa con il connazionale, che gli aveva scagliato addosso anche una bottiglia di vetro. Trasportato in pronto soccorso per ulteriori accertamenti il 25enne, regolare sul territorio italiano, è però scappato facendo perdere le sue tracce ancora prima che i medici potessero visitarlo.

L’aggressore verrà espulso

Intanto in stazione il connazionale marocchino, privo di documenti, veniva portato in Questura a Milano per i rilievi foto-dattilo-scopici. Il 22enne, risultava già oggetto di un’ottemperanza del Questore di Milano che ne disponeva l’allontanamento dal suolo italiano. Una disposizione emanata nel 2015 ma mai rispettata. Ora il clandestino, che è stato anche sanzionato con una multa di 100 euro, verrà espulso.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità