"Roma non mi piace"

E' il titolo di un libro scritto da un sindacalista che verrà presentato martedì a Monza.

"Roma non mi piace"
Monza, 17 Novembre 2019 ore 08:36

"Roma non mi piace". E' il titolo di un libro scritto da un sindacalista che verrà presentato martedì a Monza.

"Roma non mi piace".

Non è scritto da un leghista d'antan ma da un sindacalista bergamasco, Piergiorgo Caprioli, già segretario nazionale della Fim, la categoria sindacale dei metalmeccanici della Cisl. Un diario "di testa e di cuore nel quale Caprioli, oggi in pensione, svela i suoi anni trascorsi a Roma a capo della Fim".

Chi è Giorgio Caprioli

Nato a Bergamo nel 1952 è laureato in Scienze politiche, Nel 1978 ha iniziato a lavorare in Cisl a Bergamo come responsabile della formazione sindacale. Nell'82 è passato alla Fim di cui è diventato segretario generale nazionale nel 1999, carica che ha mantenuto fino al 2008. Ha scritto quattro volumi sull'analisi di impresa dall'86 all'88 e, nel 2006,  "Il sindacato è una terra di mezzo". Dal 2016 è in pensione e si occupa di formazione per la Cisl e la Fim di Bergamo. E' alla presidenza delle Acli di Bergamo come responsabile del lavoro.

L'autore martedì a Monza

La copertina del libro che verrà presentato martedì a Monza

Piergiorgio Caprioli sarà a Monza martedì 19 novembre alle 17 nella sede Cisl di via Dante Alighieri 17/a dove presenterà questa sua ultima fatica. L'iniziativa è promossa da Cisl, Fim Cisl e dalla Cisl pensionati di Monza Brianza e Lecco.

TORNA ALLA HOME

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie