Menu
Cerca
Dalla Regione

Rosa Camuna alla memoria di Attanasio "Uomo al servizio delle Istituzioni"

Riconoscimento anche alla società sportiva Briantea 84 per gli importanti risultati raggiunti

Rosa Camuna alla memoria di Attanasio "Uomo al servizio delle Istituzioni"
Cronaca Desiano, 28 Maggio 2021 ore 18:36

Rosa Camuna alla memoria di Attanasio "Uomo al servizio delle Istituzioni". Riconoscimento anche alla società sportiva Briantea 84 per gli importanti risultati raggiunti

Rosa Camuna alla memoria di Attanasio "Uomo al servizio delle Istituzioni"

L'auditorium Testori di Palazzo Lombardia ha accolto la cerimonia di consegna dei riconoscimenti e delle menzioni del Premio "Rosa Comuna 2021". Il tradizionale appuntamento si è svolto questo pomeriggio, venerdì 28 maggio, alla presenza del presidente Attilio Fontana, della Giunta e del Consiglio regionale. Il premio viene conferito ad associazioni, enti e persone che si sono contraddistinte per particolari attività di interesse pubblico.

"Esempio per le giovani generazioni"

Luca Attanasio

Il Premio Rosa Camuna è stato conferito alla memoria del limbiatese Luca Attanasio, l'ambasciatore ucciso il 22 febbraio in un agguato in Congo insieme al carabiniere Vittorio Iacovacci e all'autista Mustapha Milambo. Il riconoscimento è stato consegnato al papà Salvatore dall'assessore regionale Fabrizio Sala, che conosceva bene il diplomatico italiano. Questa la  motivazione: "Un uomo al servizio delle Istituzioni fino al sacrificio della propria vita. Con l'Associazione Mama Sofia, fondata dalla moglie Zakia Seddiki, ha portato un aiuto concreto e speranza a donne madri e bambini e alle persone più in difficoltà, nella Repubblica Democratica del Congo. L'infaticabile ed appassionato impegno dedicato a favorire lo sviluppo e il progresso delle popolazioni africane resteranno come modello ed esempio anche per le giovani generazioni".

I successi della Briantea 84

Premio Rosa Camuna anche all'associazione sportiva paralimpica Briantea 84, cresciuta a Seveso e oggi a Cantù. Il riconoscimento è stato ritirato dal presidente Alfredo Marson. La motivazione: "Una squadra di basket di piccoli e grandi atleti che in questi anni ha raggiunto straordinari successi in campionati nazionali e anche internazionali: 7 campionati italiani e 7 Coppe Italia 3 Coppe Vergauwen e una Brinkmann Cup. 'Lo sport non ha limiti' è il loro motto e, dal 1984, lo dimostrano con impegno e passione in tutte le discipline sportive".

L'omaggio a Carla Fracci

La cerimonia è stata aperta da un omaggio alla ballerina Carla Fracci, scomparsa ieri, giovedì. "Nel 2020 - ha ricordato il presidente  Fontana - le avevamo assegnato il Premio Rosa Camuna. Riconoscimento che, a causa della pandemia, non eravamo ancora riusciti a consegnarle personalmente. Ieri come oggi il nostro intento è quello di certificare come la Regione considerasse la sua carriera un simbolo dell'eccellenza lombarda nel mondo".

Gli altri premiati

Oltre ad Attansio e Briantea 84, il Premio Rosa Camuna 2021 è stato conferito a Confartigianato Imprese Bergamo, Cardinale Giovanni Battista Re, Giada Carla Lonati. Premio speciale del presidente a Giulia Lazzatini, Enrico Pazzali. Premio speciale impresa, solidarietà, impegno a Remo Ruffini, premio speciale Educazione, impegno civico e formazione a Liliana Segre. Premio speciale Sport all'Inter football club, premio speciale Cultura a Giovanni Gastel.  Menzioni speciali del presidente a Gian Paolo Barbieri, don Roberto Malgesini (alla memoria), don Michele Barban, i testimonial delle campagne di Regione Lombardia "Uniti contro il Covid". Menzioni: Mauro Ferrari, Renato Alberti, associazione oncologica Progym in convenzione con il gruppo Multimedica, scuola d'arte Onlus Bergognone, associazione storica nazionale di Vigili del Fuoco di Mantoa, Elisabetta Barbieri con Federico Tonin alla memoria, Marina Garcea associazione Amiche per la vita Onlus, Augusta Volonté, Mediolanum soccorso società cooperativa sociale Onlus, don Agostino Briccola.

 

Necrologie