Cronaca
Polizia di Stato

Ruba 200 euro al money transfer: il titolare lo insegue e lo fa arrestare

E' accaduto lunedì sera a Monza, il giorno successivo è stato processato per direttissima

Ruba 200 euro al money transfer: il titolare lo insegue e lo fa arrestare
Cronaca Monza, 31 Agosto 2022 ore 12:01

Ruba 200 euro al money transfer: il titolare lo insegue e lo fa arrestare. E' accaduto lunedì sera a Monza. A fermarlo sono stati gli agenti della Polizia di Stato.

Ruba 200 euro al money transfer

L'uomo, un 34enne originario del Marocco - irregolare sul territorio nazionale dal 2019 - dopo essersi introdotto all’interno di un money transfer di Monza, approfittando della distrazione del titolare dell’esercizio, è riuscito a prelevare dalla cassa la somma di circa 200 euro, dandosi poi alla fuga.

Il titolare lo ha inseguito

Il titolare dell'attività si è però accorto e lo ha inseguito. Dopo aver richiesto l’intervento della volante della Polizia di Stato, è stato bloccato a circa 300 metri dal luogo del furto.

L'arresto per furto aggravato

A seguito dell’arresto per furto aggravato è stato messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha fissato l’udienza del processo per direttissima la mattina seguente - ieri, martedì, 30 agosto 2022 - a seguito della quale oltre alla convalida dell’arresto è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di firma presso l’Ufficio di Polizia.

I precedenti

Il 34enne era già noto alle forze dell’ordine della provincia di Piacenza e di Milano, in quanto si era reso responsabile di  furti e rapina avvenuti sempre all’interno di esercizi commerciali, ma anche per resistenza a pubblico ufficiale.

E' stato espulso

Al termine dell’udienza di convalida, grazie al posto messo a disposizione dalla Direzione Centrale per l’Immigrazione del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, è stata eseguita l’espulsione dal territorio dello Stato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie