Cronaca

Ruba al supermercato, poi minaccia il vigilante: 75enne denunciato

E' intervenuta la Polizia di Stato

Ruba al supermercato, poi minaccia il vigilante: 75enne denunciato
Cronaca Monza, 30 Settembre 2017 ore 10:48

Prima ruba al super poi minaccia il vigilante: 75enne denunciato

Fa la spesa per oltre 30 euro, ma alla cassa paga prodotti per un totale di solo 4 euro. E' stato denunciato per furto l'anziano che ieri, venerdì, nel tardo pomeriggio ha tentato di mettere a segno il colpo all'Esselunga di via Buonarroti, a Monza. Si tratta di G.C., italiano di 75 anni residente in città.

I fatti all'Esselunga di via Buonarroti

Il pensionato è entrato nello store intorno alle 18.30 e non c'è voluto molto prima che l'addetto alla sorveglianza notasse il suo atteggiamento sospetto. Ha iniziato a seguire l’uomo notando come riponesse all’interno di un cestino diversi prodotti alimentari per poi dirigersi verso le casse self-service.

Lì ha proceduto pagando solo alcuni prodotti, per un totale di 4 euro e 40 – somma pagata col bancomat - omettendo di passare l’altra merce che ha riposto direttamente in un sacchetto giallo, per poi oltrepassare le casse.

Il pensionato minaccia l'addetto alla sicurezza

A quel punto il sorvegliante lo ha fermato e gli ha chiesto di esibire lo scontrino per un controllo invitandolo a seguirlo presso un’area del supermercato adibita a magazzino. Durante il tragitto che va dalle casse fino a quest’ultima area, l’addetto alla sicurezza è stato ripetutamente minacciato dall'anziano.

Scattata la denuncia per furto

A quel punto è stato constatato come il 75enne avesse effettivamente omesso di pagare la gran parte dei prodotti alimentari che aveva con sé. Di qui la chiamata alla Polizia di Stato. La merce non pagata, per un ammontare di euro 27,05, non era stata danneggiata. Di conseguenza, poiché poteva essere rimessa in vendita, è stata riconsegnata e riposta di nuovo sugli scaffali.

Seguici sui nostri canali
Necrologie