Giussano

Ruba alcolici al supermercato, arrestato

Aveva riempito il carrello di bottiglie e cibo per 900 euro senza passare dalla cassa

Ruba alcolici al supermercato,  arrestato
Cronaca Caratese, 17 Dicembre 2020 ore 08:47

Ruba alcolici e super alcolici al supermercato, arrestato

Mercoledì pomeriggio a Paina

Aveva fatto una “bella” spesa da 900 euro, per brindare al Natale come si deve,  senza però passare dalla cassa.  Mercoledì  15 dicembre attorno alle   17, a  Paina, presso il supermercato Esselunga, i militari della  stazione dei Carabinieri di Carate Brianza sono intervenuti per un soggetto che aveva asportato furtivamente  alcuni generi alimentari, ma principalmente alcolici e superalcolici piuttosto costosi, per un valore complessivo di quasi  900 euro.
L’uomo, un cittadino romeno, di 50 anni, addetto alle pulizie con diversi precedenti per reati contro il patrimonio, insieme a un complice poi fuggito, dopo aver riempito il carrello della spesa con  bottiglie pregiate e cibo, transitando per l’area di pagamento self service, è uscito dall’area casse accodandosi a un ignaro cittadino per poi essere fermato da un addetto alla sicurezza. I militari dell’Arma, prontamente intervenuti, hanno quindi tratto in arresto l’uomo.
Vana la proposta dell’uomo di saldare il conto. Il supermercato Esselunga, per politica aziendale, chiede di procedere su tutti i furti.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità