Cronaca

Ruba auto del padre, fa incidente e simula rapina

Protagonista della bravata un 15enne residente a Muggiò.

Ruba auto del padre, fa incidente e simula rapina
Cronaca Monza, 11 Dicembre 2017 ore 16:51

Ruba auto del padre, poi fa un incidente e simula una rapina.

Ruba auto del padre ma poi si inventa una rapina

Al volante dell'auto nuova di papà, fa un incidente. Spaventato per le conseguenze della sua bravata, si inventa una rapina. Domenica da dimenticare per un quindicenne di Muggiò. Quando è rimasto in casa da solo, nel pomeriggio, il minorenne non ha resistito al brivido di mettersi al volante della nuova "Alfa Giulia" del padre. Prese la chiavi, è salito in macchina ed è sceso in strada.

La "corsa" e lo schianto

Una "prova motori" che non è durata molto: in un'area isolata, poco distante da casa, il ragazzino ha perso il controllo della macchina ed è finito fuori strada. Davanti ai danni alla carrozzeria, il quindicenne ha impugnato il telefono cellulare e ha chiamato i carabinieri: "Aiutatemi, sono stato rapinato".

Ha simulato la rapina

Ai militari che hanno raccolto la sua denuncia in caserma, ha raccontato di essere stato vittima di una rapina in casa e poi costretto dai delinquenti a salire sull'auto del padre. "Sono scappati dopo l'incidente", ha detto. Un racconto che non ha convinto i militari. Messo alle strette, il quindicenne è crollato e ha confessato: "Mi sono inventato tutto. Non sapevo cosa dire ai miei genitori".

Necrologie