Ruba il computer sul treno a Carnate 19enne in manette

L'arrestato è un giovane del Gambia.

Ruba il computer sul treno a Carnate 19enne in manette
Vimercatese, 05 Maggio 2018 ore 16:39

I militari della stazione di Bernareggio hanno arrestato un 19enne del Gambia, senza fissa dimora, responsabile del furto di un computer portatile  ai danni un consulente informatico di Osnago. Furto avvenuto nella serata di ieri, venerdì, su un treno regionale diretto a Lecco.

Il furto

Il 63enne stava tornando a casa, a Osnago, nella serata di venerdì quando si è accorto del furto dello zaino. Al suo interno c’era un computer che utilizzava per lavoro e altri accessori professionali. L’uomo ha notato il ragazzo dileguarsi con il suo  zaino in spalla proprio alla stazione di Carnate e ha quindi  allertato immediatamente i carabinieri di Bernareggio.

L’arresto

I militari si sono messi sulle sue tracce e poco dopo lo hanno intercettato e bloccato poco lontano dalla stazione con lo zaino in spalla e la refurtiva al suo interno. E’ risultato essere senza fissa dimora e nullafacente. Sulle sue spalle gravano diversi precedenti di polizia. L’arrestato è stato condannato per direttissima a quattro mesi di carcere ma rimesso subito in libertà con pena sospesa. Zaino e computer sono stati restituiti al legittimo proprietario.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia