Cronaca

Ruba il giubbetto all'Oviesse denunciata una 44enne

La merce è stata restituita al negozio mentre la 44enne rumena è stata denunciata. 

Ruba il giubbetto all'Oviesse denunciata una 44enne
Cronaca Monza, 27 Novembre 2017 ore 12:12

La 44enne rumena ha staccato l'antitaccheggio e ha infilato il giubbetto nella borsa ma l'addetto alla sorveglianza dell'Oviesse di Monza l'ha sorpresa e ha chiamato la Polizia.

Denunciata per furto alla Oviesse di Monza

Si è addentrata nell'Oviesse di via Passerini a Monza sabato a mezzogiorno. Come tante altre clienti ha iniziato a girare tra i vari capi d'abbigliamento selezionando quelli da provare. In particolare ha preso un paio di giubbetti per poi raggiungere i camerini dove poter provare la merce.

Strappa etichetta e antitaccheggio nel camerino

All'uscita la signora, una 44enne rumena, aveva un solo giubbetto in mano e sotto una gruccia senza alcun giubbetto. La cosa è apparsa subito strana al sorvegliante del negozio che ha deciso di tenerla d'occhio. La donna, con fare sospetto, è salita al piano superiore per abbandonare la giacca su uno dei tanti scaffali del negozio e poco dopo anche la gruccia vuota.

E' stato proprio in quel momento che l'addetto alla sorveglianza, verificato che all'interno del giubbetto abbandonato vi era l'etichetta di un altro giubbetto strappata, ha fermato la donna.

Messa di fronte all'evidenza, la 44nne ha confessato e tirato fuori dalla borsa la giacca che intendeva rubare, del valore di 87 euro. All'interno della borsa sono state trovate anche delle forbici da giardinaggio, probabilmente utilizzate dalla donna per togliere la placca antitaccheggio.

La merce è stata restituita al negozio mentre la signora rumena è stata denunciata.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie