Ruba intimo da donna, pizzicato e denunciato

Denuncia anche per uno straniero che aveva rubato generi alimentari e alcolici.

Ruba intimo da donna, pizzicato e denunciato
Monza, 19 Dicembre 2018 ore 12:36

Ruba intimo da donna, pizzicato e denunciato. Nei guai un italiano, che forse voleva procurarsi così un regalo di Natale.

Ruba intimo da donna

Si è recato in un centro commerciale, ha osservato la merce in alcuni negozi e poi è entrato al supermercato dove si è appropriato di indumenti intimi femminili e di qualche pacchetto di caffè per un valore complessivo di poco superiore ai 200 euro. Il caffè forse per rimanere lucido, l’intimo per rivederlo o regalarlo; avvicinandosi il periodo natalizio aveva solo l’imbarazzo della scelta. Nascosto il maltolto il quarantenne italiano, incensurato, residente a Monza, ha cercato di passare le casse ma gli è andata male. Pizzicato dai responsabili del supermercato è stato quindi denunciato dalla Polizia di Stato.

Via con alimentari ed alcolici

Anche un 39enne di origini marocchine è stato denunciato dalla Polizia di Monza per furto. Lo straniero domenica sera aveva  ha tentato di uscire da un supermercato con salumi formaggi, liquori e birre per un valore di oltre 200 euro. Ha tentato di superare le casse senza pagare la merce ma il personale di vigilanza era attento e lo ha bloccato. E’ stato quindi consegnalo ai poliziotti che lo hanno denunciato per furto, contestandogli anche diverse violazioni relative alla legge sull’immigrazione.

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia