E' successo a Lissone

Ruba le telecamere di due auto: beccato e denunciato

Un ladro 31enne è stato identificato dai Carabinieri di Lissone e Desio a seguito della segnalazione di un cittadino

Ruba le telecamere di due auto: beccato e denunciato
Monza, 09 Ottobre 2020 ore 17:52

Un ladro di telecamere è stato beccato mentre rubava il dispositivo posteriore di una costosa automobile in un parcheggio a Lissone. Un 31enne è stato pizzicato e denunciato dai Carabinieri.

Ladro di telecamere

Nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì, un cittadino ha segnalato al numero unico 112 un uomo dal comportamento sospetto che si aggirava nel posteggio di via Generale Giardino.

I militari di pattuglia della Sezione Radiomobile di Desio, insieme ai colleghi del Comando di Lissone, si sono quindi diretti al parcheggio del centro commerciale Esselunga – a ridosso della Statale Valassina – e dopo una perlustrazione dell’area hanno identificato un cittadino moldavo di 31 anni che si era reso responsabile di furto di una telecamera posteriore esterna su un veicolo Bmw X6 regolarmente parcheggiato nell’area di sosta.

Durante l’operazione di servizio è stata inoltre recuperata e sequestrata anche un’altra telecamera asportata dal malvivente martedì 6 ottobre a Nova Milanese.

L’autore del fatto è stato quindi denunciato a piede libero per il furto avvenuto a Lissone e per la ricettazione dell’altra telecamera rinvenuta. Il 31enne è anche stato contravvenzionato per guida senza patente oltre al fermo del veicolo trovato in suo possesso. Il danno patito per il furto della telecamera ammonta a circa mille euro.

(foto di repertorio)

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia