Sabato 28 settembre torna la Giornata Nazionale ABIO

Volontari in 150 piazze italiane. Ecco dove saranno in Brianza. 

Sabato 28 settembre torna la Giornata Nazionale ABIO
Caratese, 17 Settembre 2019 ore 16:48

Sabato 28 settembre torna la Giornata Nazionale ABIO. Volontari in 150 piazze italiane. Ecco dove saranno in Brianza.

Sabato 28 settembre torna la Giornata Nazionale ABIO

Sabato 28 settembre i volontari ABIO porteranno in 150 piazze di tutta Italia il  sorriso che ogni giorno – da oltre quarant’anni – regalano ai bambini e agli adolescenti in ospedale e alle loro famiglie.

Torna infatti come ogni anno La Giornata Nazionale Abio: un momento per far conoscere l’attività dei volontari sul territorio e, per chi lo desidera, per sostenere l’associazione ricevendo il simbolo della Giornata, un cestino di pere.

Grazie a questo straordinario contributo, le Associazioni potranno realizzare corsi di formazione per portare nuovi volontari nei reparti di pediatria delle città italiane.

Anche nella nostra provincia sono previsti diversi banchetti a cura di Abio Brianza. Ecco dove potrete incontrare i volontari:

Carate Brianza: 

  • Piazza IV novembre
  • Bar Le Sorelle (Via Cusani)
  • Bar Sole (Via Matteotti)

Desio: Piazza Conciliazione

Monza: Via Italia (Rinascente)

Seregno: Piazza Concordia

Villasanta: Via Confalonieri, 40

Vimercate: Centro Commerciale Torri Bianche (tangenziale Est uscita 19)

Per l’intera Giornata ai bambini saranno dedicati palloncini, giochi, sorrisi: una vera e propria festa dedicata alla solidarietà.

Abio Brianza in breve

ABIO Brianza è stata fondata nel 1984 per promuovere l’umanizzazione dell’ospedale.
I volontari dell’associazione si occupano di sostenere e accogliere bambini e famiglie, al fine di attenuare i fattori di rischio derivanti dall’ingresso in una struttura ospedaliera.

Tante le strutture dove opera lo staff di Abio, che sul territorio di Monza e Brianza conta circa 600 volontari:
– Ospedale San Gerardo di Monza
– Ospedale Bassini di Cinisello Balsamo
– Ospedale di Vimercate
– Ospedale di Carate Brianza
– Ospedale di Desio

Obiettivi

Gli obiettivi portati avanti dai tantissimi operatori sono rivolti principalmente a ridurre al minimo il potenziale rischio di trauma che ogni ricovero presenta. I volontari infatti collaborano con le diverse figure operanti in ospedale per attuare, ciascuno nel proprio ruolo, una strategia di attiva promozione del benessere del bambino;

L’associazione punta ovviamente ad ampliare con il la sua presenza nel maggior numero di reparti pediatrici, per far sì che ogni bambino e ogni famiglia possano contare sul sostegno qualificato dei suoi volontari. Tra i suoi capisaldi anche quello di sviluppare tra operatori ed opinione pubblica una crescente attenzione alle indicazioni previste dalla Carta dei Diritti dei Bambini e degli Adolescenti in Ospedale.

La Giornata Abio

Da quindici anni la Giornata Nazionale ABIO è una straordinaria occasione per raccontare la storia di questo grande gruppo di persone “a misura di bambino”: una storia fatta da 5.000 volontari che in oltre 200 reparti di pediatria in tutta Italia sono al fianco dei piccoli, degli adolescenti in ospedale e delle loro famiglie.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia