Sale l’attesa per il Papa, Monza sarà “blindata”

Il blocco totale del traffico, il rafforzamento dei servizi ferroviari e ancora la sosta per tremila bus gran turismo e quella per migliaia di biciclette

Sale l’attesa per il Papa, Monza sarà “blindata”
20 Febbraio 2017 ore 15:09

Il blocco totale del traffico, il rafforzamento dei servizi ferroviari e ancora la sosta per tremila bus gran turismo e quella per migliaia di biciclette: in Comune è corsa contro il tempo per prepararsi all’arrivo di Papa Francesco. In questi giorni l’amministrazione cittadina, in collaborazione con la Curia, la Prefettura, il Comune di Milano e i paesi limitrofi sta lavorando senza sosta per definire i dettagli del tanto atteso piano di viabilità studiato per l’arrivo del Pontefice il prossimo 25 marzo.

LEGGI QUI LA NOTIZIA COMPLETA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia