Cronaca

"Salta la merda", gioco contro i padroni maleducati dei cani

Un cartello sui pali della luce di quasi tutta via Galilei. L'autore è qualche residente arrabbiato per l'inciviltà dei padroni dei cani

"Salta la merda", gioco contro i padroni maleducati dei cani
Cronaca Monza, 02 Ottobre 2017 ore 15:50

Un cartello appeso su pali della luce di quasi tutta la via. Inequivocabile la scritta: "Salta la merda". E' il messaggio che da ormai qualche tempo appare in via Galilei, a Monza. L'autore è qualche residente particolarmente arrabbiato per l'inciviltà della gente.

Padroni maleducati

Nel mirino, i padroni maleducati degli amici a quattro zampe. In buona sostanza quelli che non raccolgono i bisognini dei loro cani. "Gioca anche tu - prosegue il messaggio del cartello - E' un passatempo ludico, gratuito, gentilmente offerto da padroni maleducati di simpatici cagnolini".

Problema generale

Quello di non raccogliere le deiezioni canine di Pluto e Fido è un problema generale che ormai da tempo interessa un po' tutto il territorio comunale. Oltre a via Galilei, la situazione è particolarmente critica in vicolo della Signora, un'autentica latrina a cielo aperto. Ma anche altre vie di centro e periferie non fanno eccezione.

Le associazioni animaliste hanno promesso di lanciare campagne di sensibilizzazione, magari di concerto con l'Amministrazione. Senza risultati concreti, il Comune ha però annunciato che si passerà al pugno duro, con multe pesanti.

Seguici sui nostri canali
Necrologie