Cronaca

San Rocco, rapina alla farmacia comunale

Rapina alla farmacia comunale di via D'Annunzio. In azione un malvivente armato e incappucciato. Il bottino è stato di qualche centinaia di euro

San Rocco, rapina alla farmacia comunale
Cronaca Monza, 28 Marzo 2018 ore 12:33

San Rocco, rapina alla farmacia comunale di via D'Annunzio.

Armato e incappucciato

Incappucciato e impugnando una pistola, un uomo si è fatto consegnare l’incasso che c’era in quel momento, poi ha guadagnato rapidamente l’uscita, dandosi alla fuga, probabilmente con un complice che lo attendeva all’esterno. E’ accaduto martedì sera alla farmacia comunale numero otto in via D’Annunzio, al quartiere San Rocco.

Il fatto

Erano da poco passate le 19 e la farmacia si avviava alla chiusura, quando il rapinatore ha fatto irruzione. In quel momento erano presenti la direttrice e un commesso. Sotto la minaccia della pistola, forse giocattolo, il malvivente si è fatto consegnare qualche centinaia di euro. Non è la prima volta che la farmacia di via D’Annunzio subisce una rapina, anche se in tempi più o meno recenti la situazione in quella zona del quartiere era stata relativamente tranquilla.

Farmacie comunali nel mirino

Non la stessa cosa si può invece dire nelle ultime settimane per le altre farmacie comunali presenti sul territorio cittadino. Una decina di giorni fa c'era infatti stata una rapina alla farmacia di viale Libertà, anche in quell’occasione con un bottino di poche centinaia di euro. Circa un mese fa aveva invece fatto scalpore il colpo assestato da due rapinatori alla farmacia comunale di Sant’Albino. Una rapina che si era poi conclusa con un rocambolesco inseguimento fino a Cologno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie