Cronaca

Sbalzato fuori dall'auto lotta fra la vita e la morte

Un altro grave incidente con protagonista un brianzolo.

Sbalzato fuori dall'auto lotta fra la vita e la morte
Cronaca Brugherio, 23 Settembre 2018 ore 14:43

Un uomo residente in Brianza è stato sbalzato ieri sera fuori dalla sua auto a Milano dopo un incidente. Lotta fra la vita e la morte all'ospedale Niguarda.

Lo scontro in auto

L'uomo viaggiava in auto con il conducente del mezzo e un bambino di 7 anni che si trovava sul sedile posteriore. Erano a bordo di un'auto a noleggio nei pressi di piazzale Martiri della deportazione a Milano. Dopo aver impattato un'altra auto ad una rotonda il conducente ha perso il controllo del mezzo finendo contro un marciapiede. Il passeggero è stato sbalzato fuori dalla 500 e ha battuto la testa contro il cordolo in marmo del marciapiede.

L'arrivo dei soccorsi

Sul posto le ambulanze e la Polizia locale. I medici hanno cercato di portare subito i primi aiuti all'uomo rimasto a terra trasporto d'urgenza all'ospedale Niguarda. In gravi condizioni anche il bambino di sette anni che è stato portato anch'esso in ospedale. Si tratta del terzo incidente grave che coinvolge brianzoli che nell'impatto sono stati sbalzati fuori dal mezzo. Prima un 36enne di Lissone morto nel tunnel della Valassina che bypassa Monza. Pochi giorni dopo un suo amico, giovedì sera, Paolo Mantovani di 35 anni morto lungo la tangenziale est all'altezza di Vimercate.

L'uomo è stato sbalzato fuori dall'auto forse per mancanza delle cinture di sicurezza.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie