Scacco matto all’Aids… a passo di corsa in musica

L'evento andrà in scena sabato prossimo, il 16 settembre nel Parco di Monza

Scacco matto all’Aids… a passo di corsa in musica
06 Settembre 2017 ore 15:32

Scacco matto all’Aids… a passo di corsa in musica

Aids running in music

Un appuntamento da non perdere. Per due motivi: prima di tutto perché chi ama la corsa potrà godersi un circuito nel cuore del polmone verde recintato più grande d’Europa. E poi c’è l’aspetto culturale che la “Aids running in music” vuole promuovere: la voglia di sensibilizzare la cittadinanza sul tema dell’infezione da Hiv.

Le origini dell’evento

Aids Running in Music è un progetto che parte nel 2012 dal Reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale San Gerardo di Monza e nasce con la volontà di creare un evento ripetuto negli anni, con l’intento di sensibilizzare la popolazione generale sul problema dell’infezione da HIV.

L’obiettivo

AIDS Running in Music è un’idea, un concept che ha il suo culmine in una corsa podistica non competitiva ma che si propone di promuovere la cultura del benessere attraverso la creazione e la diffusione di progetti di formazione e informazione, di coinvolgimento a favore di una maggiore consapevolezza individuale e collettiva.

Un tema ancora molto delicato

Circa 4000 persone in Italia ogni anno scoprono di aver contratto l’infezione e per molte di queste la diagnosi avviene in fase avanzata di malattia quando il virus ha già indebolito il sistema immunitario e iniziano a presentarsi le manifestazioni dell’AIDS.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia