Cronaca
Intervento della Polizia Locale

Scaglia bicicletta contro gli agenti e tenta la fuga: arrestato

Il 29enne aveva con sé sei dosi di hashish e un bilancino

Scaglia bicicletta contro gli agenti e tenta la fuga: arrestato
Cronaca Monza, 11 Novembre 2021 ore 13:27

Scaglia bicicletta contro gli agenti e tenta la fuga: arrestato. I fatti nella giornata di ieri, mercoledì 10 novembre 2021, a Monza.

Rissa in via Gramsci

Gli agenti della Polizia Locale sono intervenuti intorno alle 18.45 in via Gramsci per sedare una rissa tra persone di origini straniere. Alla vista degli uomini in divisa, in tre sono fuggiti, mentre il quarto uomo (che poi si scoprirà essere un marocchino di 29 anni), in forte stato di agitazione, è rimasto sul posto. Ha iniziato a inveire, poi ha sollevato la sua bicicletta e l'ha scagliata contro gli agenti. Gli operatori, per cercare di fermarlo, hanno utilizzato lo spray al peperoncino in dotazione. Ma l'uomo è riuscito comunque a fuggire in direzione di via Cavallotti, facendo perdere le proprie tracce.

Tenta la fuga ma viene arrestato

Ma la sua fuga non è durata molto. La Centrale operativa ha allertato le altre pattuglie che lo hanno individuato in via Prina. Anche in questo caso ha mostrato un atteggiamento aggressivo nei confronti della Polizia locale, arrivando a gettare un bidone della spazzatura in mezzo alla strada.

Questa volta gli agenti, Nost compreso, sono riusciti a fermarlo e a portarlo in Comando. Dalla perquisizione è emerso some addosso avesse sei dosi di hashish e un bilancino. E' stato arrestato per resistenza e detenzione di sostanza stupefacente.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie