Incivili

Scaricano rifiuti in strada: beccati e multati FOTO

È costato caro il gesto a due stranieri che sono stati sorpresi dalla Polizia locale di Monza

Scaricano rifiuti in strada: beccati e multati FOTO
Monza, 18 Febbraio 2020 ore 22:17

Hanno scaricato rifiuti in mezzo alla strada ma sono stati pizzicati e multati con una contravvenzione salata da 600 euro. Nei guai sono finiti due stranieri: un uomo e una donna.

Beccati dalla Polizia

Oggi, martedì 18 febbraio 2020, attorno alle 15 una pattuglia della Polizia locale si trovava a Monza in via Michelino da Besozzo quando gli agenti hanno sorpreso  due cittadini extracomunitari intenti ad abbandonare rifiuti in strada.  Elettrodomestici, indumenti, vari imballaggi di plastica e una serie di rifiuti che avrebbero dovuto essere regolarmente conferiti alla piattaforma ecologica sono stati buttati in strada.

Erano due stranieri

A compiere il gesto incivile  una donna di origini tunisine e un uomo egiziano  che sono arrivati con un furgoncino sgangherato e hanno iniziato a scaricare quella ingente quantità di sacchi contenenti rifiuti di vario genere (per fortuna senza sostanze pericolose). Le persone sono state sanzionate in base al testo unico ambientale e i rifiuti rimossi e smaltiti a loro spese. Dal controllo effettuato sui veicoli sono emerse anche altre infrazioni al codice della strada. Alla fine i due dovranno pagare una multa da 600 euro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia