In tutta la Brianza

Scattano i controlli anti movida dei Carabinieri

Il bilancio è di oltre 600 persone e 52 locali controllati: poche le infrazioni

Scattano i controlli anti movida dei Carabinieri
Brianza, 20 Ottobre 2020 ore 11:32

La stretta sulla movida è sempre più forte e, parallelamente, si sono potenziati i controlli dei Carabinieri per accertare che le norme vengano rispettate

I numeri dei controlli sulla movida dei Carabinieri

Oltre seicento persone controllate, accertamenti per cinquantadue locali pubblici e quasi nessuna irregolarità con la maggior parte dei cittadini e dei gestori che hanno dimostrato senso di responsabilità e rispetto delle regole: sono i numeri del servizio svolto nel corso del week end dai carabinieri del Comando provinciale di Monza Brianza su tutto il territorio brianzolo nell’ambito dei controlli anti movida disposti dal Prefetto di Monza e della Brianza per il rispetto delle nuove normative anti-Covid.

La recente entrata in vigore delle nuove misure anti diffusione del virus, è stata accompagnata da un considerevole aumento dell’attenzione nei controlli da parte dei carabinieri del Comando provinciale che hanno vigilato sul regolare svolgimento del fine settimana nei principali centri della Brianza. I controlli sono stati effettuati, oltre che a Monza, anche a Seregno, Meda, Desio, Arcore, Vimercate, Biassono, Brugherio, Verano Brianza e Lissone, in alcuni casi anche grazie alla collaborazione delle Polizie Locali e delle amministrazioni locali.

TORNA ALLA HOME PAGE 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia