Cronaca
Monza, incidente mortale

Schianto in moto, morto anche un monzese

Il 55enne Michele Ferrecchia stava viaggiando a bordo della sua moto insieme all'amico

Schianto in moto, morto anche un monzese
Cronaca Monza, 09 Ottobre 2022 ore 10:38

E' morto anche il 55enne monzese Michele Ferrecchia nel terribile incidente avvenuto ieri sulle sponde del lago d'Iseo

Una tragedia

Una tragedia quella che si è consumata ieri, sabato 8 ottobre, lungo la strada panoramica che costeggia il lago d’Iseo, in provincia di Bergamo, dove il 55enne monzese Michele Ferrecchia ha perso  la vita in terribile incidente insieme all'amico Stefano Varsi, 55enne cagliaritano ufficiale dell’Esercito,  mentre erano in sella alle loro moto.

Lo schianto ieri pomeriggio

Secondo le prime ricostruzioni, Ferrecchia, di professione artigiano, e Varsi facevano parte della stessa comitiva di amici motociclisti. Entrambi viaggiavano a bordo della loro moto, lungo il tratto di strada nel territorio di Riva di Solto, in direzione Lovere. quando Ferrecchia, per cause che i Carabinieri di Clusone stanno ancora cercando di chiarire, ha perso il controllo del mezzo, una Ktm, ed è caduto.

L’amico, che era dietro di lui, gli è finito addosso ed è rovinato a terra a sua volta. I due sono così scivolati sull’asfalto impattando violentemente contro il muretto e il guardrail che delimitano la carreggiata. Uno scontro tremendissimo nel quale purtroppo nessuno dei due è riuscito a salvarsi.

Inutile ogni tentativo di rianimazione

Sul posto sono giunti due ambulanze e l’elicottero del 118.

Ma nonostante gli operatori sanitari abbiano tentato di fare di tutto per rianimare i due motociclisti, i loro cuori hanno smesso di battere. Il corpo del monzese Michele Ferrecchia e quello dell'amico Stefano Varsi sono così rimasti senza vita sull’asfalto.

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie