Schianto tra auto e moto sulla Saronno-Monza centauro in ospedale FOTOGALLERY

L'incidente è avvenuto alle 15 di oggi, sabato 22 dicembre, all'incrocio tra Varedo e Bovisio Masciago

Schianto tra auto e moto sulla Saronno-Monza centauro in ospedale FOTOGALLERY
Desiano, 22 Dicembre 2018 ore 17:25

Schianto sulla Saronno-Monza centauro in ospedale. L’incidente è avvenuto alle 14 di oggi, sabato 22 dicembre, all’incrocio tra Varedo e Bovisio Masciago

Schianto sulla Saronno-Monza

E’ finito al Pronto soccorso in codice giallo il motociclista di 41 anni rimasto ferito nell’incidente avvenuto oggi pomeriggio  sulla Saronno-Monza all’incrocio con via Ponchielli di Varedo. Il centauro avrebbe riportato ferite agli arti inferiori. Sul posto sono accorsi i carabinieri della stazione di Varedo insieme agli agenti della Polizia locale di Varedo e Bovisio Masciago.

8 foto Sfoglia la gallery

Le prime ricostruzioni

Dalle prime ricostruzioni, una “Citroen Saxo” che proveniva da Monza stava svoltando a sinistra in via Ponchielli. Visto che c’era traffico, un’auto che proveniva in senso opposto si è fermata per lasciar svoltare la “Saxo”. Proprio in quel momento però, sarebbe sopraggiunta la moto “Honda” che, superata la colonna, ha impattato violentemente contro la vettura che stava effettuando la manovra. Nello schianto la moto è carambolata contro lo spartitraffico di via Ponchielli.

I soccorsi

Le condizioni del centauro sono sembrate in un primo momento molto gravi. I soccorsi sono giunti in codice rosso: un’ambulanza della Croce Bianca di Seveso e l’auto medica. Dopo aver stabilizzato il 41enne, che ha riportato ferite e traumi agli arti inferiori, i sanitari lo hanno accompagnato all’ospedale San Gerardo di Monza.

Code e rallentamenti

Le forze dell’ordine si sono occupate dei rilievi dell’incidente e di disciplinare il traffico, già particolarmente intenso su questo tratto della strada provinciale, soprattutto in un prossimità delle festività. Lunghe code si sono create   in direzione Monza, con forti rallentamenti già a partire da Limbiate. Dopo circa un’ora, con l’arrivo del carro attrezzi, è stata liberata la carreggiata e la circolazione dei veicoli è tornata regolare.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia