Lo scoop di Striscia la Notizia su Biassono approda in aula

Dopo aver scoperto dei contributi "poco volontari" il servizio di Striscia la Notizia finisce in aula con un'interrogazione da parte dell'opposizione.

Lo scoop di Striscia la Notizia su Biassono approda in aula
Cronaca 31 Ottobre 2017 ore 12:07

Dopo aver scoperto dei contributi “poco volontari” il servizio di Striscia la Notizia finisce in aula

Lo scoop di Striscia la Notizia approda in aula

Lo scoop di Striscia la Notizia sull’area adibita a parcheggio nel comune di Biassono e gestita in modo poco chiaro dalla Protezione Civile arriverà presto in consiglio comunale. La questione, che ha scatenato una vera e propria polemica sul territorio, approderà in aula entro la fine di novembre con un’interrogazione da parte dell’opposizione.

La sosta a 10 euro

Il 27 ottobre scorso gli inviati di Striscia la Notizia sono arrivati in Brianza dopo che una cittadina aveva segnalato un’area – gestita dal comune di Biassono e a ridosso del Parco di Monza – utilizzata come parcheggio. Proprio qui i volontari della Protezione Civile “accoglievano” i clienti chiedendo 10 euro per la sosta giornaliera.

Valerio Staffelli, inviato assieme ad un finto parcheggiatore ha voluto vederci chiaro e ha scoperto dei contributi “poco volontari”. Ecco perchè CLICCA QUI PER LEGGERE LA NOTIZIA

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità