Cronaca

Seguono due anziani di ritorno dal cimitero e li truffano: via migliaia di euro

Uno ha finto di essere un ex vicino di casa, l'altro un poliziotto. Di loro, per ora, non c'è traccia

Seguono due anziani di ritorno dal cimitero e li truffano: via migliaia di euro
Cronaca Monza, 02 Novembre 2018 ore 17:34

Seguono due anziani di ritorno dal cimitero e li truffano: via migliaia di euro

Le vittime del raggiro sono due coniugi ottantenni che risiedono nella zona di via della Birona, nel quartiere Cazzaniga, a Monza. Nei giorni scorsi, sono stati avvicinati di ritorno dal camposanto, dove presumibilmente i due truffatori li avevano adocchiati.

Mentre il marito stava cercando parcheggio, la moglie è stata raggiunta da un uomo ben vestito, con la valigetta e con un forte accento veneto, che ha finto di essere un suo ex vicino bisognoso di consigli su come arredare il più fedelmente possibile la sua attuale dimora a quella che era stata un tempo la sua abitazione.

"Vorrei vedere come è fatto il pavimento di casa sua, perché il mio non me lo ricordo bene", le ha detto. Una scusa tanto banale quanto efficace visto che l'anziana si è convinta a farlo salire. Ed è a quel punto che è entrato in scena il complice. Travestito da poliziotto, ha suonato, mostrando un falso tesserino e dicendo che in quello stabile erano stati consumati diversi furti.

Per avvalorare la sua tesi, le ha mostrato un borsone contenente una statuetta raffigurante la Madonna e diversi oggetti d'argento che effettivamente le appartenevano (e che evidentemente le erano stati sottratti poco prima dal falso ex vicino di casa).

Con la scusa di controllare che non mancasse altro, il finto agente si è fatto aprire la cassaforte. E mentre l'altro l'ha distratta, lui le ha sottratto tutti i risparmi che ammontano a diverse migliaia di euro. Poi, così come sono comparsi, sono spariti, senza lasciare traccia. Accortisi del raggiro, i coniugi hanno chiamato la Polizia di Stato. Sul posto anche la Scientifica per i rilievi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie