Menu
Cerca
Intervento dell'Arma

Sequestrato a ex politico attico da 400mila euro

Sequestrato in centro Desio un immobile da 400mila euro ritenuto provento di un'attività illecita

Sequestrato a ex politico attico da 400mila euro
Cronaca Desiano, 21 Aprile 2021 ore 07:48

I Carabinieri hanno sequestrato a un ex esponente politico di Regione Lombardia un attico da 200 metri quadrati in centro a Desio.

Il sequestro dell’attivo all’ex politico

Frutto dell’attività delittuosa. Per questo, su disposizione del Tribunale di Milano, i Carabinieri della Compagnia di Desio hanno posto sotto sequestro un attico di 200 metri quadrati nel centro cittadino, in cui dimora un ex esponente politico di Regione Lombardia, già condannato in via definitiva per corruzione e attualmente imputato nel cosidetto processo “Seregnopoli”.
Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Milano – Sezione Misure di Prevenzione – su proposta dei militari dell’Arma di Desio in collaborazione con i Carabinieri della Sezione di polizia giudiziaria  della Procura di Milano.

Il perché del provvedimento

Pericolosità sociale del soggetto e patrimonio disponibile in misura sproporzionata rispetto al reddito, sono stati i presupposti per l’applicazione di questa misura, strumento a disposizione della Giustizia italiana per aggredire i patrimoni illecitamente accumulati e che trae origine direttamente dal cosiddetto. “Codice Antimafia”.
L’immobile del valore stimato di circa 400mila euro, seppur intestato formalmente ad un’altra società che lo ha recentemente acquistato all’asta, è stato comunque ritenuto di fatto in capo all’ex esponente politico, dove difatti vi ha continuato a dimorare all’interno anche dopo il cambio d’intestazione.

Necrologie