Seregno: allarme truffe per la raccolta dei rifiuti

Gelsia Ambiente mette in allarme gli utenti dai falsi operatori porta a porta per spiegare le nuove modalità di raccolta dei rifiuti da febbraio 2017

Seregno: allarme truffe per la raccolta dei rifiuti
25 Novembre 2016 ore 08:57

Nessuna campagna di informazione porta a porta per spiegare le nuove modalità di raccolta differenziata dei rifiuti a Seregno, prevista dal febbraio 2017 con l’introduzione dei sacchi blu con il microchip e giallo. Lo rende noto Gelsia Ambiente in una nota per mettere in guardia la cittadinanza, invitanto gli utenti a non accettare alcuna visita a domicilio da falsi operatori e a segnalare immediatamente eventuali telefonate, visite o contatti per appuntamenti alle Autorità competenti.

Inoltre l’Azienda informa che sono previsti soltanto incontri pubblici in collaborazione con il Comune per spiegare i cambiamenti nella raccolta differenziata e nessun operatore Gelsia Ambiente si presenterà direttamente al domicilio degli utenti con questa finalità. In proposito è a disposizione il numero verde 800 445 964 con indicazioni e informazioni relativi a rifiuti e raccolta differenziata sul territorio oltre al sito www.gelsiaambiente.it

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia