Seregno: contestato il vicesindaco Giacinto Mariani VIDEO

Martedì sera all'uscita dall'Auditorium, al termine della prima serata del concorso pianistico "Pozzoli"

Cronaca 26 Settembre 2017 ore 23:23

Seregno: martedì sera contestato il vicesindaco Giacinto Mariani

Seregno: contestato il vicesindaco Giacinto Mariani VIDEO

Insulti e fischi per il vicesindaco Mariani, indagato

Martedì, poco prima delle 23, il vicesindaco Giacinto Mariani è stato duramente contestato da una cinquantina di persone che lo attendevano all’uscita dell’Auditorium, al termine della prima serata del concorso pianistico internazionale “Ettore Pozzoli”. “Vergogna, dimettiti e mafiosi” alcuni degli slogan dei manifestanti, che hanno anche applaudito in tono di scherno. Mariani è indagato per abuso d’ufficio.

Il vicesindaco: “Fiducia nella magistratura”

Queste le prime dichiarazioni del vicesindaco, Giacinto Mariani, rilasciate martedì sera al Giornale di Seregno: “Ho fiducia nella magistratura, che faccia il suo corso. Noi dobbiamo dare risposte chiare. Ci sono indagini in corso con diverse contestazioni, certo non è una situazione bella per la città e per tutti noi”.

Sulla pressante richiesta di dimissioni avanzata dalla minoranza, il vicesindaco Mariani risponde “ci sta, ma non posso fermare il mio lavoro nella perfetta trasparenza e coscienza di aver lavorato correttamente. La vita amministrativa va avanti”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità