Seregno: festa dell’Avis dopo il concerto di Ligabue

A Santa Valeria il ritrovo di un centinaio di volontari in servizio ai punti di ristoro durante l'evento musicale al parco di Monza

Seregno: festa dell’Avis dopo il concerto di Ligabue
20 Ottobre 2016 ore 08:59

A Seregno ritrovo degli avisini che si sono avvicendati nei punti di ristoro dei due concerti di Ligabue nel parco di Monza, il grande evento musicale dell’anno. Impegnati oltre quattrocento volontari della Brianza e di Reggio Emilia. Un centinaio i presenti alla serata a Santa Valeria per guardare le fotografie dell’evento e mangiare in compagnia. Il presidente provinciale di Avis, Roberto Saini, ha portato agli avisini i ringraziamenti del management di Ligabue e i complimenti per l’ottimo lavoro svolto, senza errori e senza problemi.

«C’è stata una unione e una simbiosi unica in questa bellissima iniziativa» il commento di Roberto Saini, accompagnato dal suo vice (e padrone di casa) Roberto Tognacca: «Mantenete viva in voi questa esperienza». Con uno spirito di corpo così rinsaldato, il responsabile del gruppo giovani Gabriel Usai ha invitato tutti a restare in contatto «per non perdere questa amicizia».

 

LA NOTIZIA SUL GIORNALE IN EDICOLA E ANCHE NELL’EDIZIONE SFOGLIABILE ONLINE PER SMARTPHONE, TABLET E PC

 

 

 

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia