Seregno: musica all’ospedale per il benessere dei pazienti

Singolare iniziativa per i degenti e i loro familiari come sostegno per la riabilitazione

Seregno: musica all’ospedale per il benessere dei pazienti
14 Giugno 2017 ore 09:35

Seregno: musica all’ospedale per i pazienti. Sabato 17 giugno alle 17, presso il cortile dell’ospedale in via Verdi, si terrà l’anteprima di Piazze e Cortili in Musica con un concerto di pianoforte di Gaia Sokoli, che suonerà brani di Beethoven, Chopin e Schumann. L’ospedale di Seregno, in questa occasione, guarda con lungimiranza al benessere dei pazienti e dei loro familiari impiegando la musica come sostegno per la riabilitazione.

Seregno: musica all’ospedale per i pazienti

La giovane pianista comasca, nata il 16 maggio del 1998, ha cominciato a 8 anni lo studio del pianoforte con la guida della Prof.ssa Claudia Boz,  tuttora sua insegnante, e si è diplomata sotto la sua guida con il massimo dei voti all’età di soli 16 anni. Dal 2013 prosegue gli studi anche con il M° Leonid Margarius presso l’Accademia Pianistica “Incontri col Maestro” di Imola.

Gaia Sokoli, un curriculum di livello assoluto

Gaia Sokoli ha ottenuto fino ad ora cinquanta primi premi e primi premi assoluti in Concorsi nazionali e internazionali,  aggiudicandosi anche il secondo posto al Concorso Internazionale per pianisti Il Pozzolino di Seregno e numerosi altri riconoscimenti. Ha suonato con diverse orchestre nazionali ed internazionali tenendo concerti in Italia e all’estero ed è stata invitata ad esibirsi nell’ambito della 53^ edizione dello “Zecchino d’Oro” presso il Teatro Antoniano di Bologna, trasmessa in Eurovisione.

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia