Seregno: paura per un bimbo investito sulle strisce pedonali

Venerdì 28 ottobre, verso le 8, il piccolo di quattro anni attraversava via Briantina insieme alla mamma. L'urto con una Mercedes Classe A che viaggiava quasi a passo d'uomo. E' stato ricoverato all'ospedale di Monza 

Seregno: paura per un bimbo investito sulle strisce pedonali
28 Ottobre 2016 ore 10:04

E’ stato ricoverato all’ospedale di Monza il bimbo di quattro anni investito venerdì 28 ottobre, intorno alle 8, in via Briantina poco prima della rotatoria di via Carroccio. Il piccolo, uno straniero domiciliato a Seregno con la madre, è stato urtato sulle strisce pedonali da una “Mercedes Classe A” diretta verso la Superstrada. Sul posto sono accorsi l’elisoccorso di “Milano Niguarda” e l’ambulanza di Seregno Soccorso. Il personale medico ha assistito il minore in ambulanza prima del trasporto al “San Gerardo”. Da valutare con il decorso delle ore le sue condizioni, inizialmente parse molto gravi.

I rilievi del sinistro sono affidati alla Polizia locale, che ha raccolto la testimonianza del conducente seregnese e dei presenti al momento dell’urto con la parta anteriore destra dell’auto. A causa del traffico la “Mercedes” procedeva a velocità ridotta e il bambino sarebbbe corso in strada davanti alla mamma, che lo ha subito soccorso in attesa del personale del “118”.   

TUTTI I DETTAGLI DELLA NOTIZIA E LE FOTOGRAFIE SUL GIORNALE DI SEREGNO IN EDICOLA DA MARTEDI’ 1 NOVEMBRE

 

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia