Seregno, scappato da un mese: tutti cercano Musino

Da casa è sparito ormai un mese fa ma la sua padrona, Serena Leonardi, non si dà per vinta. E lancia ancora una volta l’appello per poter finalmente riabbracciare il suo gatto, Musino. 

Seregno, scappato da un mese: tutti cercano Musino
23 Novembre 2016 ore 09:18

Da casa è sparito un mese fa ma la sua padrona, Serena Leonardi, non si dà per vinta. E lancia ancora una volta l’appello per poter finalmente riabbracciare il suo gatto, Musino. 

E’ una ricerca a tappeto quella che da quattro settimane la seregnese, avvocato, ha organizzato per le vie della città pur di ritrovare l’amato micio tigrato con zampe e muso bianchi che abita con la sua famiglia da sette anni. Lo scorso 16 ottobre è uscito da casa e non è più tornato. “Gli è sempre piaciuto stare all’aperto e più di una volta ha scavalcato la recinzione del terrazzo, ma poi tornava indietro dopo un paio di giorni. Per evitare di perderlo a settembre gli ho comprato un collarino con il gps. Ironia della sorte è arrivato quando è scappato”, aggiunge. Il tam tam per recuperarlo è scattato subito ma per ora le ricerche sono state vane.

Musino ha dai dieci ai quindici anni, è molto docile e coccolone e si fa avvicinare senza problemi. Due i segni particolari: una stomia sulla pancia, esito di una delicata operazione di deviazione uretralela che lo obbliga a mangiare cibo dietetico per evitare ostruzioni, e l’assenza di canini superiori. “Sono disperata, non mi fermo. Chiunque lo avvistasse mi può scrivere a sleonardi@studiolegaleleonardi.com. Offro una lauta ricompensa”, conclude.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia