Seregno: undici piante di cannabis sul balcone di casa

Arrestato in flagranza di reato un operaio di 23 anni, ai Carabinieri ha spiegato: "I semi? Li ho comprati in una vacanza all'estero"

Seregno: undici piante di cannabis sul balcone di casa
08 Luglio 2017 ore 09:20

Seregno: undici piante di cannabis sul balcone di casa. Nei guai è finito un operaio di 23 anni, arrestato per produzione di sostanze stupefacenti. Sul balcone di casa, al terzo piano di una palazzina nella periferia della città, il giovane teneva undici piante di cannabis, circa un metro di altezza, in fase di crescita. Nel corso della perquisizione non è stato rinvenuto altro materiale per il confezionamento né denaro contante.

Arrestato in flagranza di reato

L’operaio, che vive solo in casa e assunto da poco tempo come operaio, è stato arrestato in flagranza di reato. Con piccolo pregiudizi di polizia alle spalle, è in stato di libertà con obbligo di firma in caserma. Ai Carabinieri il seregnese ha spiegato che si trattava di una semplice passione botanica. “I semi? Li ho comprati durante una vacanza all’estero” si sarebbe giustificato con i militari. Una spiegazione che, evidentemente, non è bastata per evitargli il provvedimento.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia