Cronaca

Seregno: venerdì l'interrogatorio del sindaco Mazza davanti al Gip

Edoardo Mazza agli arresti domiciliari è accusato di corruzione, il suo avvocato: "Chiarirà tutto" al giudice

Seregno: venerdì l'interrogatorio del sindaco Mazza davanti al Gip
Cronaca Seregnese, 27 Settembre 2017 ore 15:30

Seregno: venerdì l'interrogatorio del Gip al sindaco Mazza

L'avvocato del primo cittadino: "Chiarirà tutto"

E' previsto per venerdì mattina l'interrogatorio del sindaco, Edoardo Mazza, davanti al Gip di Monza, Pierangela Renda. Il primo cittadino da martedì mattina è agli arresti domiciliari con l'accusa di corruzione nell'ambito dell'inchiesta sulle infiltrazione della 'ndrangheta nel mondo dell’imprenditoria e della politica locale.

Con la stessa accusa è finito in carcere il costruttore Antonino Lugarà, ai domiciliari anche il consigliere comunale Stefano Gatti che era amministratore di alcune società dell'imprenditore residente a Seregno.

Il suo legale, Antonino De Benedetti, ha fatto sapere che chiarirà tutto davanti al giudice del Tribunale di Monza. Secondo le accuse si sarebbe piegato agli interessi dell'imprenditore in cambio del sostegno elettorale alle elezioni amministrative del 2015.

Nella foto il sindaco e l'imprenditore in una fotografia scattata dagli investigatori durante le indagini.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie