Sicurezza

Sette comuni uniscono le forze di Polizia Locale per le pattuglie serali

Limbiate è capofila del progetto che prevede servizi straordinari da luglio a novembre  finanziati con fondi regionali

Sette comuni uniscono le forze di Polizia Locale per le pattuglie serali
Cronaca Desiano, 01 Luglio 2021 ore 12:46

Sette comuni uniscono le forze di Polizia Locale per le pattuglie serali. Limbiate è capofila del progetto che prevede servizi straordinari da luglio a novembre  finanziati con fondi regionali

Sette comuni uniscono le forze di Polizia Locale per le pattuglie serali

Pattugliamenti serali della Polizia Locale per tutta l'estate e anche in autunno. Il servizio straordinario, che vede coinvolti i comandi di  sette comuni della zona,  sarà finanziato da Regione Lombardia. Il progetto è stato predisposto dal vice comandante della Polizia Locale di Limbiate (ente capofila), Antonio Azzarone, che è anche il responsabile operativo dell'Unione locale polizia sovracomunale. Per la prima volta si avvia una collaborazione tra sette comuni: oltre a Limbiate sono coinvolti i comandi di Solaro, Cesate, Varedo, Bovisio Masciago, Ceriano Laghetto, Cogliate, per un bacino di oltre 100mila abitanti.

Da luglio almeno tre sere alla settimana

Grazie al progetto aumenterà la disponibilità di pattuglie sul territorio dei comuni aderenti al progetto in una fascia oraria particolarmente sensibile come quella serale. L'attività straordinaria inizierà a luglio e proseguirà fino a novembre. I turni si svolgeranno almeno tre sere a settimana, fino a mezzanotte, con la possibilità di estendere il servizio anche all'orario pomeridiano in base alle esigenze.

A Limbiate controlli già in corso nelle piazze

Il comando di Limbiate ha comunque già avviato da giorni il turno serale. Fino ad oggi gli agenti si sono concentrati sul monitoraggio di  piazza della Repubblica e di piazza Aldo Moro. In  piazza della Repubblica la Polizia Locale è già intervenuta per schiamazzi e disturbo della quiete pubblica, identificando alcuni minorenni.

Ai posti di controllo fermati cento veicoli

Le attività svolte sul territorio sono state spesso condotte in collaborazione con la stazione dei Carabinieri. Finora ai posti di controllo sono stati fermati quasi cento veicoli, in otto casi sono state emesse sanzioni di diverso tipo come eccesso di velocità, guida senza assicurazione o documenti, una patente ritirata, un veicolo sequestrato e uno sottoposto a fermo.

Necrologie