Seveso, addio a Pio, l’amato bidello delle scuole medie

Generazioni di sevesini hanno per anni ascoltato i suoi consigli e sono stati scaldati dal suo sorriso prima di entrare in classe per l’inizio delle lezioni. Ma ora quel sorriso si è spento per sempre e la città dice addio a Pio Confalonieri, per quarant’anni bidello delle scuole medie di Seveso e Baruccana.

Seveso, addio a Pio, l’amato bidello delle scuole medie
01 Dicembre 2016 ore 08:59

Generazioni di sevesini hanno per anni ascoltato i suoi consigli e sono stati scaldati dal suo sorriso prima di entrare in classe per l’inizio delle lezioni. Ma ora quel sorriso si è spento per sempre e la città dice addio a Pio Confalonieri, per quarant’anni bidello delle scuole medie di Seveso e Baruccana.

Baruccanese doc, era nato nel 1933. Dopo aver iniziato a lavorare come falegname, si era dedicato a quella che per quattro decenni è stata la “sua” professione, il bidello. “Aveva cominciato prima in corso Marconi, dove c’erano le vecchie scuole medie. Poi negli anni ’70 aveva lavorato a Baruccana e negli ultimi dieci anni era ritornato nuovamente a Seveso, in via De Gasperi” raccontano i famigliari.

“E’ stato il bidello di generazioni di sevesini, genitori e figli. Era una persona semplice, generosa e aveva sempre una parola per tutti. Si faceva volere bene dagli studenti. E una volta in pensione aveva aiutato parrocchia e asilo di Baruccana facendo piccoli lavori di falegnameria”, aggiungono.

LA NOTIZIA SUL GIORNALE IN EDICOLA E ANCHE NELL’EDIZIONE SFOGLIABILE ONLINE PER SMARTPHONE, TABLET E PC.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia