Seveso, Butti presenta un’interrogazione sulla nuova casa dell’acqua

C'è già l'ok: l'impianto verrebbe posizionato in piazza XXV aprile.

Seveso, Butti presenta un’interrogazione sulla nuova casa dell’acqua
Seregnese, 31 Gennaio 2019 ore 13:08

Sotto la Giunta di Paolo Butti era stata installata a Seveso la prima (e al momento unica) casa dell’acqua in piazza IV novembre. Ora l’ex sindaco, in un’interrogazione presentata al Protocollo, chiede all’attuale Giunta se una seconda casa sarà collocata di fronte al Comune.

“Risparmi importanti”

“La casa dell’acqua installata in piazza IV novembre ha permesso di ottenere importanti risultati economici ed ambientali – sottolinea Butti – Tali vantaggi, aggiornati al 5 gennaio scorso, sottolineano come siano state risparmiate quasi 230 mila bottiglie d’acqua da 1,5 litri e oltre 58 mila euro per le famiglie che hanno utilizzato il servizio”. Tra gli altri risparmi: 2.401.994 litri d’acqua, oltre 55.500 chili di Greggio, più di 27 mila euro di smaltimento e 34 mila chili di Co2. “In considerazione di questi risultati, che rappresentano un’opportunità di risparmio economico per i cittadini e un vantaggio per l’ambiente – afferma l’ex sindaco – la vecchia Amministrazione aveva richiesto e ottenuto da Brianzacque a inizio 2018, l’installazione di un secondo impianto in piazza XXV Aprile in modo che la nuova casa dell’acqua, posizionata dalla parte opposta alla ferrovia, consentisse ulteriori opportunità di utilizzo”.

“Solleciti da BrianzAcque”

Per Butti l’installazione di una seconda casa dell’acqua è dunque fondamentale: “Bisogna poi tenere conto che tra gli obiettivi delle organizzazioni europee e mondiali per il 2019 c’è anche la riduzione dell’utilizzo di materie plastiche. Inoltre al Protocollo comunale risultano presenti comunicazioni da parte di Brianzacque che sollecitano l’Amministrazione, chiedendo di concretizzare l’istallazione del nuovo impianto”. Il consigliere chiede quindi se l’attuale Amministrazione è intenzionata a proseguire con questo progetto. “Se sì, per quale motivo l’impianto non è stato ancora installato? Entro quanto tempo si ritiene possa essere messo in attività?”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia