Seveso, da Baruccana un aiuto ai terremotati

Abiti, coperte, ma anche asciugamani usati, ciotole e crocchette per portare un aiuto non solo alle popolazioni del Centro Italia, colpite da continue scosse di terremoto e dal maltempo, ma anche ai loro amici a quattro zampe.

Seveso, da Baruccana un aiuto ai terremotati
01 Febbraio 2017 ore 09:22

Abiti, coperte, ma anche asciugamani usati, ciotole e crocchette per portare un aiuto non solo alle popolazioni del Centro Italia, colpite da continue scosse di terremoto e dal maltempo, ma anche ai loro amici a quattro zampe.

Ad attivarsi Valeria Terraneo, una delle giovani componenti del Comitato folcloristico di via Zara. “Sono entrata in contatto con una signora di Garbagnate, che mi ha spiegato che stava organizzando una raccolta di abiti e coperte. Così ho deciso di darmi da fare per raccogliere beni sia per i cittadini sia per i loro animali”, spiega.

Grazie all’aiuto di molti una prima spedizione diretta a canili e gattili è già partita sabato, ma potrebbe esserci un ulteriore viaggio: “Probabilmente faremo una consegna di fieno e mangime, soprattutto per aiutare gli allevatori. Mi sono attivata per raccogliere tutto, anche se dobbiamo ancora trovare il trasporto”, aggiunge. Nel frattempo la seconda spedizione partirà domani, giovedì 2 febbraio, da Paderno Dugnano destinazione Amatrice.

LA NOTIZIA SUL GIORNALE IN EDICOLA E ANCHE NELL’EDIZIONE SFOGLIABILE ONLINE PER SMARTPHONE, TABLET E PC.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia