Controlli dei Carabinieri

A Seveso multata una pizzeria aperta con un cliente

Coronavirus: i Carabinieri hanno disposto la chiusura provvisoria dell'attività, sanzionato anche il cliente uscito di casa senza motivi di urgenza

A Seveso multata una pizzeria aperta con un cliente
Seregnese, 01 Aprile 2020 ore 12:24

Disposizione per il Coronavirus: a Seveso i Carabinieri della caserma locale hanno sanzionato e sottoposto a chiusura una pizzeria che era aperta per la consegna a un cliente, anche lui multato.

A Seveso chiusa una pizzeria con un cliente

A  Seveso i Carabinieri, nel corso dell’attività di controllo sul territorio per l’emergenza Coronavirus, all’interno di una pizzeria hanno rintracciato un cliente in attesa di ritirare una pizza per asporto. Come è noto, però, le attività di bar, ristoranti e pizzerie sono interamente sospese a seguito dei provvedimenti statali e regionali per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Attualmente è consentita soltanto la consegna a domicilio da parte del gestore.

Sanzione e chiusura per il locale

Nei confronti del gestore dell’attività sevesina è scattata una sanzione pari a quattrocento euro. Inoltre i Carabinieri locali hanno proceduto alla chiusura provvisoria dell’attività di somministrazione, che potrà essere prolungata fino a trenta  giorni, quando sarà consentita la riapertura.

Multato anche il cliente della pizzeria

Nell’occasione i militari dell’Arma di Seveso hanno sanzionato anche l’avventore per aver effettuato uno spostamento dal proprio domicilio non connesso a motivi di salute o di urgenza. In queste settimane l’attività dei Carabinieri è finalizzata al controllo della circolazione e delle attività commerciali per verificare il rispetto delle normative contro la diffusione del Coronavirus.

Torna alle notizie in home page

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia