Sfonda la porta del Compro oro, rapina una farmacia, poi fugge in motorino: arrestato

Il 44enne, che era armato di martello e cacciavite, è stato portato al Sanquirico

Sfonda la porta del Compro oro, rapina una farmacia, poi fugge in motorino: arrestato
Monza, 04 Gennaio 2019 ore 13:33

Sfonda la porta del Compro oro, rapina una farmacia, poi fugge in motorino: arrestato

E’ stato arrestato dopo un rocambolesco inseguimento fino a Carugate il 44enne milanese che ieri pomeriggio – giovedì – ha prima tentato il colpo ai danni di un Compro oro di viale Libertà, a Monza, per poi rapinare una farmacia di via Buonarroti (sempre in città).

Erano da poco passate le 14.30 quando l’uomo, che ha alle spalle diversi precedenti per reati contro il patrimonio e contro la persona, si è presentato in viale Libertà, davanti al Compro oro. Col volto travisato – e armato di martello e cacciavite – ha suonato il campanello. Una volta riuscito a superare la porta d’ingresso, è rimasto bloccato nell’area accoglienza, visto che la dipendente,  insospettita dal casco che indossava, non gli ha aperto la seconda porta blindata, quella che dà accesso al negozio vero e proprio. A quel punto, il 44enne ha tentato di sfondare il vetro con un martello che aveva con sé.

Non riuscendo nel suo intento, è scappato. Ha quindi raggiunto via Buonarroti dove ha rapinato una farmacia. A quel punto è stato intercettato dai Carabinieri che si sono messi sulle sue tracce. Il rapinatore, in sella a uno scooter che poi risulterà rubato, è riuscito ad arrivare fino a Carugate, dove poi è stato bloccato e arrestato. Per lui si sono aperte le porte del Sanquirico.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia