domani l'ultimo saluto

Si è spento Riccardo Galbiati, anima del jazz a Monza

Una vita vissuta con la musica e per la musica la sua, che lo ha visto protagonista in città fin da giovanissimo. 

Si è spento Riccardo Galbiati, anima del jazz a Monza
Monza, 25 Febbraio 2020 ore 14:18

(Nella foto Galbiati nel 2014 alla consegna del Giovannino d’Oro)

Si è spento ieri mattina, lunedì 24 febbraio, all’età di 91 anni il monzese Riccardo Galbiati. Una vita vissuta con la musica e per la musica (in primis il jazz)  la sua, che lo ha visto protagonista in città fin da giovanissimo.

Si è spento Riccardo Galbiati, anima del jazz a Monza

Galbiati, trombettista eclettico e insignito del Giovannino d’Oro nel 2014, è stato fondatore e animatore del Jazz Club Monza e Presidente del Nuovo Corpo Bandistico Città di Monza. E’ stato inoltre collaboratore nell’organizzazione del Brianza Open Jazz Festival e del Polo del Jazz di Monza e Brianza, che hanno animato la Brianza negli anni ’90 e 2000 con musica di grandissima qualità.

Tanto impegno nella scuola

In tempi meno recenti è stato anche promotore del primo Liceo Musicale Monzese con i maestri Malpiero e Pizzen, oltre ad essersi prodigato nella creazione della prima classe di tromba dando così avvio all’allora sezione di ottoni.

Domani i funerali

I funerali di Riccardo Galbiati saranno celebrati domani, mercoledì 26 febbraio 2020, alle 14,30 nella chiesa di Regina Pacis a Monza. Sarà presente anche una delegazione ufficiale del Comune di Monza con Gonfalone.

TORNA ALLA HOME PAGE 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia