Si fa soffiare una valigetta con 200mila euro in un bar di via Borgazzi

Un truffatore gli aveva promesso di fargli avere un finanziamento da un milione

Si fa soffiare una valigetta con 200mila euro in un bar di via Borgazzi
Cronaca 28 Luglio 2017 ore 08:38

Si fa soffiare una valigetta con 200mila euro in un bar di via Borgazzi

Credeva di poter cambiare vita con un milione di euro in tasca, ricevuti senza doverli restituite. E invece è rimasto fregato.

Un cittadino belga

Così un cittadino belga si è visto soffiare sotto il naso 200 mila euro, mentre stava definendo gli ultimi particolari con quello che riteneva essere un mediatore finanziario.

L’uomo gli aveva promesso di fargli avere un finanziamento da un milione di euro, al fronte del pagamento in contanti di “soli” 200 mila.

L’epilogo amaro

Quando il cinquantenne belga si è presentato sul serio a Monza, al bar della piazzetta di via Borgazzi, con il denaro, il truffatore ha mantenuto la calma fin quando i due non si sono seduti a bere una bibita.

A quel punto, approfittando di un attimo di distrazione dello straniero. Il truffatore ha afferrato la valigetta ed è scappato. Sulla vicenda indaga la Polizia di Stato.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità