Sicurezza, arriva la videosorveglianza

La Prefettura ha approvato i finanziamenti per Lesmo, Camparada e Correzzana.

Sicurezza, arriva la videosorveglianza
Vimercatese, 27 Giugno 2018 ore 14:50

Sicurezza, arriva la videosorveglianza. La Prefettura di Monza e della Brianza ha approvato i finanziamenti per diversi Comuni del nostro territorio. Tra questi anche Lesmo, Camparada e Correzzana.

Ieri il via libera

Il via libera ai progetti presentati dai Comuni è arrivato nella giornata di ieri, martedì. Il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza pubblica, presieduto dal Prefetto di Monza e della Brianza Giovanna Vilasi, ha esaminato e approvato i progetti di videosorveglianza. A presentarli Corezzana, Unione Prime Terre della Brianza (ossia Lesmo e Camparada), Barlassina, Lissone e Desio. L’esame delle progettualità è stato preceduto dalla sottoscrizione “Patti per l’attuazione della sicurezza urbana”, rivolti a definire concretamente gli interventi da mettere in campo. Tra gli obiettivi primari perseguiti dai “Patti per la sicurezza” c’è la prevenzione e il contrasto dei fenomeni di criminalità diffusa. Fenomeni che possono essere contrastati proprio grazie all’installazione di sistemi di videosorveglianza o di lettura targhe. A tale scopo è stata autorizzata una spesa complessiva, a livello nazionale, di 37 milioni di euro per il triennio 2017/2019. Le suddette Amministrazioni dovranno presentare entro il 30 giugno istanza di ammissione ai finanziamenti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia