Cronaca
Lotta allo spaccio

Sicurezza nel Parco delle Groane: sequestrato oltre un chilo di droga

L'assessore regionale De Corato ha illustrato i risultati degli interventi straordinari effettuati dalle Polizie Locali da agosto a novembre.

Sicurezza nel Parco delle Groane: sequestrato oltre un chilo di droga
Cronaca Seregnese, 10 Dicembre 2021 ore 14:51

Il Progetto sicurezza che ha coinvolto il territorio del Parco delle Groane è "un progetto pilota da esportare nei 38 boschetti della droga" individuati in Lombardia tra il 2008 e il 2018. Lo ha detto l'assessore regionale Riccardo De Corato.

"Il modello Parco delle Groane è da esportare"

L'assessore regionale a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale, Riccardo De Corato, poco fa  è intervenuto alla sede del Parco delle Groane per fare un bilancio dei servizi aggiuntivi di Polizia Locale predisposti nel periodo agosto - novembre 2021. Servizi finalizzati alla prevenzione e al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti. All’incontro hanno partecipato gli amministratori dei comuni coinvolti con le rispettive Polizie Locali e gli uomini della Polizia Provinciale e quelli della Polizia del Parco. Tra gli altri, il presidente del Parco delle Groane Emiliano Campi e il presidente della Provincia di Monza e Brianza Luca Santambrogio. Coinvolti i Comuni di Cesano Maderno, Meda e Seveso insieme all'Ente Parco delle Groane, coordinati dalla Polizia Provinciale, e i Comuni di Bovisio Masciago, Cesate, Ceriano Laghetto, Senago e Solaro coordinati dal Comune di Limbiate. Regione Lombardia ha destinato al progetto 50mila euro per sostenere i costi del personale in servizio straordinario.

I numeri del progetto

"In totale, tra agosto e novembre, nell'arco del Parco delle Groane e della zona circostante è stato sequestrato oltre un chilo di droga - ha fatto il punto De Corato - Inoltre, sono state effettuate 125 operazioni per un totale di 1.258 ore impiegate. Sono state controllate 1.394 persone e 20 sono state denunciate. Sono stati controllati 1.059 veicoli ed elevati 250 verbali per infrazioni del Codice della strada e 26 per mancata assicurazione. Sono stati sottoposti a controlli di sostanze psicotopre 526 conducenti, dei quali 8 sono risultati positivi. Sei sono invece i conducenti risultati positivi all'alcol test. Nell'arco del servizio, inoltre, sono state ritirate 26 patenti ed è stato individuato un falso documento".

Un nuovo modello progettuale

"L'impegno e la collaborazione tra le istituzioni e gli operatori di Polizia Locale sono stati fondamentali per la riuscita di questo progetto, nato all'interno di un accordo più ampio sottoscritto in Prefettura a Milano il 29 aprile 2019 per la promozione della sicurezza integrata tra ministero dell'Interno, Regione Lombardia e Anci Lombardia". Il nuovo modello progettuale richiesto dalla Prefettura e promosso da Regione ha superato la divisione o le involontarie sovrapposizioni di risorse e mezzi nell'ottica di una maggiore integrazione e collaborazione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie