Cronaca
Covid-19

Silvio Berlusconi positivo al coronavirus: è in isolamento nella sua villa di Arcore

L'ex presidente del Consiglio, 83 anni, si trova nella sua villa di Arcore, in isolamento, ed è asintomatico

Silvio Berlusconi positivo al coronavirus: è in isolamento nella sua villa di Arcore
Cronaca Vimercatese, 02 Settembre 2020 ore 19:40

Silvio Berlusconi è positivo al coronavirus. L'ex premier, 83 anni, si trova in isolamento nella sua villa di Arcore ed è asintomatico.

La notizia è stata confermata direttamente dal suo medico personale Alberto Zangrillo. Il tampone, ha detto il primario di Anestesia e rianimazione dell’ospedale San Raffaele, gli è stato effettuato dopo il recente soggiorno in Sardegna. In quei giorni, tra gli altri, l’ex presidente del Consiglio, 83 anni, aveva incontrato l’imprenditore Flavio Briatore, anche lui risultato positivo la scorsa settimana e ricoverato per alcuni giorni al San Raffaele.

"Il presidente continua a lavorare"

"Il presidente continua a lavorare nella sua residenza di Arcore", assicurano fonti di Forza Italia spiegando che trascorrerà lì il periodo di isolamento previsto e "continuerà in ogni caso a sostenere i candidati di Forza Italia e del centro-destra alle elezioni regionali ed amministrative". Durante il periodo più duro dell’epidemia, l’ex premier aveva trascorso un lungo periodo a Nizza, in una residenza di famiglia, per poi traferirsi in Costa Smeralda.

Gli auguri di pronta guarigione di Zingaretti e Renzi

Tra i primi ad augurargli una "pronta guarigione a nome di tutta la comunità dei democratici" è stato il governatore del Lazio Nicola Zingaretti. Auguri di pronta guarigione anche da parte del leader di Italia Viva Matteo Renzi

"Un affettuoso abbraccio a Silvio Berlusconi con l’augurio di tornare presto in campo. Forza Presidente", è stato invece il tweet di Renzi. Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, ex capo politico del Movimento Cinque Stelle, si è detto speranzoso che l’ex cavaliere "si riprenda presto e che combatta con la forza che lo ha sempre contraddistinto anche questa battaglia".

TORNA ALLA HOME

Necrologie