Il sindaco sfratta i morti con le tombe abbandonate

L'ordinanza del primo cittadino di Usmate Marilena Riva chiede più decoro al camposanto

Il sindaco sfratta i morti con le tombe abbandonate
Vimercatese, 05 Febbraio 2018 ore 11:36

Via la concessione cimiteriale se hai una tomba abbandonata al cimitero.

Un provvedimento che farà sicuramente discutere quello firmato nei giorni scorsi dal sindaco di Usmate Velate Marilena Riva.

Giro di vite contro le tombe giudicate indecorose

L’ordinanza, pubblicata sul sito Internet del Comune, riguarda 16 monumenti abbandonati che si trovano nei due cimiteri di Usmate e Velate. Tutti defunti compresi tra il 1915 e il 1965.

Un richiamo all’ordine per i famiglari da parte del sindaco che, evidentemente, ha giudicato la situazione di degrado dei monumenti non più prorogabile. Ora i parenti dei defunti avranno a disposizione 90 giorni di tempo per migliorare la condizione estetica dei monumenti.

Pena l’annullamento della concessione e lo spostamento dei resti nell’ossario comune dei due cimiteri.

Cosa dice il Regolamento di Polizia mortuaria?

Il Regolamento di polizia mortuaria sostiene che “i concessionari e i loro successori sono tenuti a provvedere alla decorosa manutenzione ordinaria e straordinaria della sepoltura e delle opere relative, ad eseguire restauri ed opere che l’Amministrazione ritiene indispensabili per ragioni di decoro, igiene e sicurezza”.

 

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia